La guida “Lonely Planet” promuove il Piemonte: è fra i dieci posti migliori da visitare in Europa

La guida “Lonely Planet” promuove il Piemonte: è fra i dieci posti migliori da visitare in Europa

valentina frezzato
alessandria

La lista dei posti migliori in Europa stilata dagli esperti delle guide Lonely Planet per il 2015 è varia: accanto ai «soliti noti» e agli imperdibili, quest’anno spunta anche il Piemonte, come meta alternativa alla super citata (per via di Expo) città italiana di Milano.
La regione si trova al sesto posto, dopo luoghi da sogno e mete storiche, come Akureyri in Islanda, Leipzig in Germania, le isole Azzorre, Malaga (Spagna) e Belgrado (Serbia). E prima di Baku (Azerbaijan), Amsterdam, Tromsø (Norvegia) e Porto.
Si parla di Torino (Capitale europea dello Sport, luogo in cui poter ammirare la Sindone e il rinnovato Museo Egizio), poi gli esperti consigliano di prendere una macchina e lasciarsi guidare dai pendii delle vigne del Monferrato, «Unesco-listed landscape» con le Langhe, per scoprire le città del vino.
http://www.lastampa.it/2015/06/19/edizioni/alessandria/la-guida-lonely-planet-promuove-il-piemonte-fra-dieci-i-posti-migliori-da-visitare-in-europa-Q3qeKLh00LX9k8UhZipYDL/pagina.html

VINISSAGE: RASSEGNA DI VINI BIOLOGICI E DINAMICI

VINISSAGE: RASSEGNA DI VINI BIOLOGICI E DINAMICI

Vinissage è la più importante vetrina piemontese sui vini naturali provenienti da agricoltura biologica e biodinamica. Presso il centro fieristico Enofila di Asti, prende vita questa kermesse che coinvolge e seduce tantissimi appassionati, e non solo, con degustazioni, occasioni di abbinamento gastronomico, acquisto di grandi vini ed appuntamenti culturali. Un’esperienza che va oltre l’etichetta e la bottiglia, un viaggio dalla Valle d’Aosta alla Sicilia, passando tra le colline del Monferrato, per conoscere i luoghi dove la natura si sposa con le tradizioni del suo popolo e dove l’amore per le cose semplici si incontra ancora con le eccellenze dei suoi prodotti.
Orari: sabato 15-20.30; domenica 10.30-19.

http://www.astiturismo.it/it/content/vinissage-rassegna-di-vini-biologici-e-dinamici

http://www.vinissageasti.it/

La stampa Il 1° luglio in piazza Cattedrale in apertura di Asti Musica

La stampa Il 1° luglio in piazza Cattedrale in apertura di Asti Musica

carlo francesco conti
asti

È una delle notizie più attese da centinaia di fans che sono in fibrillazione dal giorno in cui è stato annunciato il concerto di Paolo Conte in apertura di Asti Musica 2015. Dopo la conferma ufficiale era sorta la curiosità di sapere prezzi e modalità di prevendita dei biglietti.

L’attesa è terminata: gli organizzatori hanno indicato che da giovedì 26 marzo saranno in vendita i biglietti per il concerto dell 1° luglio in piazza Cattedrale….

http://www.lastampa.it/2015/03/24/edizioni/asti/da-gioved-la-prevendita-dei-biglietti-per-paolo-conte-iHHRGiFectskGpkhFpZrCO/pagina.html

Asti Fiera Carolingia 2015

Asti Fiera Carolingia 2015

Fiera Carolingia

Data
06 Maggio 2015

La millenaria fiera Carolingia, che la tradizione fa risalire ad una concessione di Carlo Magno, è tra le più grandi, longeve e importanti del Piemonte. Per un’intera giornata tutte le vie e le piazze del centro sono invase da oltre 600 bancarelle di varia merceologia.
La manifestazione è il culmine dei festeggiamenti patronali che cominciano il sabato precedente con la Cerimonia della “Stima “del Palio e proseguono il lunedì sera con il consueto spettacolo pirotecnico sul Tanaro, per continuare poi il martedì con il giorno di festa dedicato a San Secondo.

http://www.alexala.it/ita/eventi/mercato/fiera-carolingia/2015-05-06/81de89611c07b719e5ab7f7b9952bb6d.html#.VVGSrZP7LIU

Inaugurato il nuovo museo egizio di Torino

Inaugurato il nuovo museo egizio di Torino

Dopo tre anni e mezzo di lavori è stato inaugurato il nuovo museo egizio di Torino. Il museo egizio di Torino è uno dei dieci più visitati in Italia, con oltre mezzo milione di visitatori nel 2014. Insieme a quello del Cairo, è l’unico museo completamente dedicato alla cultura dell’antico Egitto. Fondato nel 1824, vi sono custoditi circa 32.500 reperti, di cui solo una piccola parte è esposta al pubblico. Tra questi ci sono statue di pietra, stele, mummie, sarcofagi e papiri, che coprono un arco di tempo tra il 4.000 aC. e il 700 dC.

http://www.internazionale.it/tag/torino

http://www.museoegizio.it/